lunedì 31 dicembre 2012

buon 2013


Una foto fatta da una mia amica ieri….guardandola mi ritrovo alla fine di questo anno….. c’è una specie di tramonto in  tutto….. giorni…mesi….anni…. sentimenti …passioni…. giovinezza … e questo anno che mi ha dato tanto sta per finire….. mi ha dato tanto in tutto…..amore ed odio…..sorriso e pianto….. e tutto quello che comporta un vivere una vita che non hai scelto ma che ti è stata donata……Sto ancora cercando di capire il perché della mia presenza su questa terra….. sicuramente è necessaria per qualcosa o qualcuno….. è impossibile che si sia nati così…a caso…. Io non credo al caso….. in nulla….c’è sempre una ragione nelle cose…….mah….. sono miei pensieri…. Per il resto….. buon 2013 a tutti noi….. auguro a tutti un qualcosa di nuovo e di bello….un qualcosa che possa servire a calmare le ansie…a sopire i dolori…. e che ci sia gioia in tutti noi…., amicizia….. amore….. affetto…… curiosità e voglia di fare….. In questo momento mi sento di voler bene a tutto il mondo….. smackkk
 
 

mercoledì 26 dicembre 2012

poveri di Natale


Non mangio molto….non sono un mangione pur essendo un buongustaio….normalmente un panino bello ripieno mi fa da pranzo….mangio una cosa sola…..pranzo o cena, non fa differenza…ma ieri mi sono vergognato…il giorno di Natale…al ristorante….pieno….80% donne….. si è mangiato di tutto….5 antipasti….tre primi….tre secondi con tantissime salse……dolce….frutta…..torrone e cioccolata….vino a volontà….. caffè….dopocaffè….Io ho solo assaggiato, ma ho visto uomini e soprattutto donne, divorare il cibo, come se fossero affamati da sempre…..  Conosco coloro che hanno fame e li vedo che mangiano quello che gli si dà con calma…lentamente…facendo durare quello che hanno nel piatto…..Mi sono vergognato pensando a quelli che non hanno nulla e che ieri non hanno mangiato…quelli lontani dalla  tv….dai mass media….. lontani perché non fanno notizia… Ieri i veri poveri erano nascosti, timorosi di essere scoperti e portati alla vista dei soliti benefattori dell’ultima ora……


 

lunedì 24 dicembre 2012

Buon Natale

Buon Natale…..l’ho detto anche a mia sorella che è atea….le ho detto: buon natale …che sia la nascita di un qualcosa di nuovo…qualcosa mai visto né pensato…. Come deve essere sempre quello che nasce per la prima volta…. Si nasce una sola volta….. si è solo una volta così…..qualsiasi clonazione non sarà mai perfettamente uguale al primo originale…almeno è quello che io credo….. Mi ha guardato e mi ha abbracciato…..mi ha  sussurrato : prega per me….detto da lei che insiste sempre nel dire che la religione è stata inventata dagli uomini , è una cosa strana….mi accorgo però che anche gli atei hanno i loro momenti di incertezza….nessuno è sicuro di nulla fino a quando non lo sperimenta di persona…… Per noi Cristiani buon Natale…… che siano giorni sereni e pieni di Pace…..la Pace che Lui ci ha voluto portare….una Pace senza incertezze , senza se né ma…… una Pace che ti dà la pace per sempre….Che siano momenti di perdono….di condivisione….. di accettazione dell’altro…… senza alcuna riserva…..Pensiamo per una volta a come Gesù ci pensa…amiamo per una volta come Lui ci ama……  Ci saranno altri giorni per soffrire…..ore pensiamo a stare bene….. Ciao a tutti…..vvb….


mercoledì 19 dicembre 2012

follia

Non guardo la tv né tanto meno vado al cinema…qualche volta al teatro o a qualche concerto….preferisco tenermi al corrente con il pc , navigando nella Rete……ma c’è una cosa che mi rende qualche volta soddisfatto di queste mie scelte … il fatto che nel girare  per il mondo osservo tanti piccoli episodi che mi fanno capire cose c’è in questa nostra terra….Questa sera nel piazzale di un Centro Commerciale….pieno di macchine ….ho posteggiato la mia ……dovevo comprare del gasolio da appartamento per una stufetta che tengo nella Cantinetta……non si può sapere che ci sia la neve come l’anno scorso…..è sempre meglio premunirsi….. Ho posteggiato dietro una fiat 500 nuova….dentro una nera, con i capelli rossicci….sigaretta accesa in bocca….la guardo per un attimo poi mi avvio al Brico……al ritorno è ancora lì…che guarda in giro….. Sistemo  il contenitore e salgo  sulla tata… Mentre mi sistemo  vedo scendere la donna….corre… si avvicina ad una coppia …mi accorgo che ha in mano  un ciocco di legno….. un attimo e l’uomo cade a terra e la nera  urla….prova a scagliarsi contro la donna vicina, ma lei scappa……. C’è la guardia del centro commerciale che la blocca….io guardo tranquillo……arriva la  cri…….la polis…. Mi  dispiace non avere la digitale dietro…… avrei potuto fare delle belle foto….. capisco come si possano sentire certi fotoreporter  in certe situazioni…….


domenica 16 dicembre 2012

atei


Sto leggendo  in alcuni blog ed in fb gran stupidaggini sulla religione cattolica e sul Papa….per ultime quelle riferite a   lui ed al suo parlare  sui matrimoni gay…..Ormai ho imparato quanta bestialità esiste in certe persone, la chiamo bestialità ma è una mancanza di cultura e di coerenza…..Queste persone si permettono di criticare aspramente una persona  che non  conoscono o che credono di conoscere perché hanno letto di lui quello che certi mass media hanno scritto….. Ora questi tipi di vario genere ( maschile, femminile e neutro) si professano atei….e va bene…..ognuno è libero di credere a quello che vuole….siamo in un regime di libertà assoluta ed io sono il primo a proclamarla…..Quello che non mi va giù è che un ateo si permetta di parlare di Dio o di un Suo Rappresentante….Ma scusa se è ateo, cioè non crede in niente, perché deve sentirsi offeso se il Papa o chi per lui parla contro i matrimoni gay o contro i diversi…… Non dovrebbe essere un problema per lui….. E’ come se un fantasma si mettesse a parlare…..per me non esiste….non è nulla….quindi…… Invece, pur essendo ignorante in materia di Religione Cattolica, si permette di dissentire e di offendere per di più……A me questi tipi fanno pena per la loro pochezza e vorrei poterli aiutare, ma non so come fare……

 

giovedì 13 dicembre 2012

Premi

È stato un piacere quasi  fanciullesco mettere questi tre premi ,che mi sono stati dati da amiche del blog, sullo spazio destro di questa pagina …. Mi piace ricevere questo tipo di regali…..ma non per il valore o per venalità, ma perché attraverso loro mi sento parte di questo Mondo Virtuale che sembra strano, ma è pieno di sentimenti come il Mondo reale…. Grazie  Lella….grazie Randi……è una gioia conoscervi…… A Lella chiedo scusa per non aver postato prima i suoi doni…..ma certe volte , malgrado il premio di affidabilità, mi ritrovo di una pigrizia spaventosa….. J……. Ciaoooooooooooo


mercoledì 12 dicembre 2012

amiche


Pensavo ad una mia amica che stanca di vivere in questa parte del  Mondo, ha deciso di partire…..mille euro in tasca…il cellulare e lo zaino pieno di cose sue…. Niente trolley né valigie….. il minimo indispensabile…un biglietto aereo   Roma Bangkok e ritorno aperto….E’ stata fuori diciassette mesi….ha girato tutto l’oriente lavorando come cameriera…come escort ….a suo dire non ha fatto mai sesso non voluto….e ci credo…è una tipa tosta…..ha fatto la tassista e per tre mesi la babysitter…… ha lavorato come lavapiatti e come cuoca….mi ha telefonato due volte…..una per una carica telefonica da 150 euro da rimborsarmi….. un’altra per sapere notizie del padre ammalato…..E’ tornata ieri….con il treno…Sicuramente si è  venduta il biglietto aereo…..sempre pallida…sempre magra….sempre con quegli occhi marroni che guardandoti ti pesano….L’ ho incontrata nella sala di aspetto del dottore…..mi ha detto : poi ti racconto perbenino…..

 

giovedì 6 dicembre 2012

neve


Ho visto  la neve…..mi sono curvato e l’ho presa tra le mani…..soffice….fresca non fredda….mi facevano  male gli occhi guardarla con il sole che picchiava  illuminando la cima della montagna….Sono salito su con la tata……piano e dopo  varie curve me la sono trovata davanti….sulla strada….tanta…..bella….bianca….vergine…. Ho dovuto mettere al volo la 4x4 e su….verso la cima …. Me la sono goduta, con tutto il silenzio rotto solo dal ronfrare del motore…. Sono arrivato nella spianata dove d’estate ci facciamo le sbraciate e dove si gioca a pallone…..io leggo e mi godo il sole…. Che strano ! Nessuno è arrivato fin lì……ha nevicato la notte scorsa ed ancora lo spazzaneve non si era visto…. In questo periodo pochi sono gli abitanti ed i negozi sono chiusi….

 

martedì 4 dicembre 2012

inverno


Sono stato a guardare per ore questo spazio di tempo, mentre il mare mi urlava la sua voglia di parlare …. Sono sceso dalla tata, ma lui mi ha innaffiato con il suo ridere pieno di spruzzi…faceva freddo e l’acqua era gelata….Il suo urlare ha rovinato questo tratto di strada…..dove ci sono le panchine che in estate raccolgono i corpi ignudi di tante ragazze che vengono qui a godere del sole, lontane dalla folla…. Ho chiuso gli occhi e per un attimo ho sentito il calore del sole e la voce sottile di lei…..

 

mercoledì 28 novembre 2012

Connessione

Tre giorni senza pc perché la connessione è sparita….. con l’ iPad per le risposte urgenti e per chattare con gli amici….. ho smontato e rimontato il router una infinità di volte….ho guardato ogni singola giuntura….. ogni saldatura…. filo…. Poi alla fine mi sono deciso di passare alla telecom…… con 70 euro un router nuovo….. ultima generazione…. Portato a casa sotto un’acqua stizzosa…. L’ho messo sulla scrivania dello studio…… guardato…. Aperto….. subito il libretto di istruzione….. “se avete un router vecchio smontatelo e gettatelo “ La prima cosa…..tolto tutto….modem….ciabatta….fili….  messo tutto dentro una scatola….non da gettare ma da conservare….non si può mai sapere …dovesse scoppiare la terza guerra mondiale….. Poi piano piano seguendo le istruzioni….. ascoltato il cd d’istallazione, i due pc sono ritornati a vivere….a navigare in questo Mondo virtuale …..sarà virtuale, ma mi sembra tanto vero….forse è un mio modo di rapportarmi con le parole o le lettere…ma leggendo mi ritrovo a provare gli stessi sentimenti……come se fossi di persona davanti a chi mi scrive….. Mi piace vivere anche così….


sabato 24 novembre 2012

sabato sera


Anche stasera il ristorante pieno…nel giro di una mezz’ora si è riempito  di gruppi….coppie…famiglie con bimbi piccoli….speravo in una serata in pace…con gli amici, a chiacchierare e scherzare sulla situazione italiana ed invece…….Avevo scelto il posto  in collina…. fuori dai percorsi soliti….vicino  un locale dove si balla il liscio, ma che si riempie dopo la mezzanotte…. Abbiamo parlato poco…..ascoltato e criticato quelli che entravano….. donne in nero con i seni al vento…..scarpe con tacchi vertiginosi….. uomini in giacca….scuri nel colore…..alcuni con vestiti di seta nera….li ho guardati bene….. non adatti penso all’ambiente ed al tempo….. fuori 4 gradi…. Una coppia è arrivata vicino al nostro tavolo, brandendo due sedie e seguita da una cameriera con un tavolino rotondo….. appena seduti hanno ordinato ciavattoni al pepe nero e poi si sono messi  a fare le fusa….. mancava che iniziassero a mangiarsi l’un l’altra…… tutti e due biondi chiari….lei di più….lui con i capelli lunghi biondi sul bianco…..Mi piace guardare…..soprattutto le persone e non mi vergogno se si accorgono…..le guardo negli occhi…..scopro sempre sorrisi e deboli cenni….così  si fanno amicizie….. Siamo andati a prendere il caffè al bar del ballo ….è stato uno sbaglio….volevo chiedere da dove venivano i due biondi bianchi….. Peccato…

 

giovedì 22 novembre 2012

dolci


Certe volte mi sento strano come una campana…..non che le campane siano  strane … quando suonano danno gioia … ma ne ho portata una in Guinea che era leggermente stonata….per me era strana….regalata….. forse perché strana…. cmq faceva il suo servizio… Bene….ho preparato una bella torta…..avevo voglia di fare e fare dolci …..a  volte se mi ci metto divento bravo….. Non per nulla ho fatto un corso di cucina….. dolci in particolare…… dicevo ho fatto una torta e l’ho postata su fb……..quando mi hanno chiesto la ricetta  ho detto una bugia….ho detto che non l’avevo fatta io ma mia sorella……Perché la bugia….. perché non avevo voglia di spiegare come l’avevo preparata….. troppe parole….troppe cose da scrivere…. Io i dolci li faccio così…ad occhio….non peso nulla e non assaggio mai…..e mi vengono buoni…


 

mercoledì 21 novembre 2012

computer

Sono rimasto bloccato……. Stavo pensando ad un discorso che stamani ho fatto ad una mia amica che ha acquistato un pc portatile…… E’ la prima volta che ha fra le mani un aggeggio del genere…… bella macchina…. potente………designer moderno….. un’HP ultimo modello……. Lei in casa non ha una linea telefonica….. usa il cellulare per le telefonate…. Ha comprato anche una pennetta della TIM ed ha fatto un contratto annuale…… Mi ha chiamato e mi ha chiesto di insegnarle ad usarlo……  Quando io mi ritrovo tra le mani un pc nuovo mi sento come se avessi una donna….bella…disponibile….ancora tutta da scoprire……  Mi piacciono i pc….. in casa ne ho tre….due fissi…… e quando vado in giro per i negozi….mi fermo a guardarli  nelle vetrine della tecnica sempre con occhio voglioso….. Bene….la prima frase che mi è venuta alla bocca è stata : a che ti serve? Cosa vuoi farne?..... Lei mi ha guardato e mi ha spiegato che con il pc vuole fare conoscenze …allargare i propri orizzonti ( sono parole sue)…..ed eventualmente provare il sesso virtuale…… ha letto sulle riviste che è una cosa che molti fanno e vuole provare…… Non ho potuto fare a meno di scoppiare a ridere…..  L’ho guardata e mi sono accorto che non lo diceva per dire…..le sue erano e sono intenzioni serie….. Ho cercato di spiegarle quello che succede in Rete , considerando il sesso, ……le ho raccontato le mie esperienze nel senso…… Lei ormai si è “fissata” così…… Ho iniziato dalla base….. le ho fatto toccare tutto….. usare tutto piano piano…. È leggermente in difficoltà con il mouse ma con il tempo imparerà…… Le metterò dentro i programmi adatti e poi…….. si vedrà….. io mi limito solo ad insegnarle l’uso meccanico ….. spero che cambi idea…….

sabato 17 novembre 2012

venerdì 16 novembre 2012

cammino

...qualche volta  cammino per scaricare la tensione che penetra nella mia anima e mi rende nervoso.....mi guardo attorno per cercare qualcosa che mi possa  rilasciare....e la trovo sempre...nei regali che la natura mi fa ogni giorno.....

Palestina...

Niente tregua, ancora raid a Gaza
Razzi su Gerusalemme e Tel Aviv
Israele: “Pronti 75 mila riservisti”

Sento il solito dolore al cuore leggendo delle guerre che si stanno combattendo nel Mondo…persone che muoiono per una idea e per seguire interessi superiori che non conoscono e non conosceranno mai….. Popoli che si odiano e non sanno perché…… uomini che sono diventati amanti della morte….fautori  della distruzione…. Uomini che vengono portati per mano  ad uccidere il proprio vicino solo perché è di pelle diversa…… di religione diversa….di idea diversa…..di abito diverso……. La Morte ci sta accompagnando da quando siamo nati e noi siamo portati a coccolarla……a cercare di comprarla  per gli altri….. per quelli che non hanno il nostro pensiero…… Il mio dolore aumenta però quando penso alla Palestina….questa terra  abitata da un popolo che ha radici comuni e che per uno scherzo del destino è diviso in due: Ebrei e Palestinesi…..dovrei dire in più di due perché nei palestinesi ci sono Cristiani, Mussulmani, non credenti……. Mi chiedo : questa terra, abitata  più di duemila anni fa da questo popolo strano : gli Ebrei….. un popolo che ha saputo conservare una propria sua autonomia politica, religiosa, lingua, costumi…… un popolo che non ha mai potuto godere di una Pace duratura…… un popolo che per i cristiani ha donato Gesù Cristo…..figlio di Dio……. Un popolo che ha rischiato di essere cancellato dalla faccia della terra…… Perché dico io questo accanimento ?....... Sono stato in quei luoghi ed ho parlato con la gente….ho parlato  anche con religiosi cristiani e devo dire che loro stessi non aiutano a creare una pace nella terra benedetta da Dio…… Siamo tutti colpevoli di quanto succede…… vorrei tanto svegliarmi una mattina e scoprire che la Pace regna….. almeno lì…… lungo il Giordano….. dentro Gerusalemme….


venerdì 9 novembre 2012

sogni


Ho lasciato i sogni

nel letto

insieme a tutte le figure

che mi hanno accompagnato

in questa notte .

 

E’ stato

il tuo pensiero

che mi ha staccato

da una realtà che mi circonda

appena appoggio il capo

sul cuscino

profumato dal  Fahrenheit

che ho voluto acquistare

perché non ho saputo rifiutare

il sorriso di lei.

 

Sogni

pieni di quell’amore

che non riesco più a darti.

 

Sogni

pieni di colori accesi

di un fuoco

che sta bruciando

questi pensieri e

li rende leggeri e

li porta in alto,

fra le nuvole,

li rende trasparenti,e

li fa scomparire

nel nulla.

 

bigi

giovedì 8 novembre 2012

pensieri


Certe volte mi ritrovo a desiderare casa…questa casa…dove ho tutto mio, a portata di mano….mi affaccio e so quello che vedrò prima di vederlo….Potrei camminarci al buio per queste stanze e qualche volta, rientrando tardi, non accendo le luci…..cammino….mi spoglio…..bevo un bicchiere d’acqua….apro la portafinestra per respirare ancora un po’ d’aria fresca…..ascolto il silenzio che avvolge tutto il quartiere….c’è una luce pubblica, in lontananza che spezza  il nero della notte…..qualche volta mi dà fastidio….vorrei solo la luce della luna piena….Mi ricorda quando da ragazzetto sedevo sulle scale esterne della mia casa…in un vicolo….alla notte, insieme agli amici…e si leggeva Garcia  Lorca….Jimenez….Bècquer…..Neruda….si leggeva alla luce della luna che colpiva il centro del vicolo lasciando luce sufficiente e c’era Aldo che  declamava con quella sua voce forte da svegliare le vecchiette addormentate….Ora giro per il mondo e cerco sempre la parte più antica….più buia di ogni luogo….forse sperando di ritrovare le sensazioni di un tempo---

 

giovedì 1 novembre 2012

ponte di ognissanti...

...lo chiamano così tutti gli alberghi che contatti.....ogni albergo ha la sua promozione in questo periodo.....si sente che la crisi ha raggiunto anche il settore del turismo....Però ho notato che se non prenoti, è difficile trova posto.......Mah......io vado......mi giro un pò i paesini del centro Italia....quelli che non vengono mai considerati, ma che riescono a sorprenderti se li visiti.....Ciaoooo...a presto !!!

 

martedì 30 ottobre 2012

fotografare


Ho provato a camminare senza digitale in mano…non ci riesco…sta diventando quasi una parte fondamentale del mio vivere….mi piace fotografare ciò che vedo….e le mie foto mi dicono quelle sensazioni che provo in quel momento….Mi si dice: ma quando cammini devi camminare veloce, senza fermarti, almeno per 45 minuti….bene io cammino si , ma se vedo qualcosa che mi attira….che attira la mia digitale, rallento o mi fermo e scatto….al volo…..mi piace……e mi accorgo della voglia che mi viene a volte di incantarmi….sedermi magari per terra ed aspettare che una foglia di platano, che in questo periodo ha acquisito un colore stupendo di un rossastro rugginoso, cada volando e si posi nel mucchio delle sorelle già in terra….ed allora che vorrei fotografarla….nel momento del suo distaccarsi dal ramo…..Ieri c’è stato un vento terribile e tutte queste foglie hanno iniziato a danzare e per un attimo la mia macchina ha sbandato e me le sono trovate sul parabrezza che volevano entrare…..mi sono fermato ed ho sognato….

 

sabato 27 ottobre 2012

iPad


Ho comprato l’iPad della Apple….lo guardo e non mi convince….lo tocco, accarezzo, però ancora non lo sento mio…..ieri lo guardavo nella vetrina con voglia….ora non mi fa più tanto effetto…..ho un’amica che mi dice che forse ancora non sono cresciuto….faccio come i suoi figli che a Natale hanno i regali tutti felici ed a Santo Stefano già non li guardano più….Non è come dice lei….è che mi ci vuole un po’ prima di abituarmi alle cose….come con le persone…le conosco…le desidero e poi mi ci vuole prima di fare l’amore con loro….logicamente parlo di donne….E’ un bell’aggeggio, non c’è che dire….luminoso…veloce….pieno di tante cose tutte da scoprire…Lo inizierò ad usare lentamente….senza fretta….poi vedrò cosa farne…

 

sabato 20 ottobre 2012

blog

Sto pensando ad un mio blog che avevo iniziato come diario….raccontavo a me stesso le mie cose più intime…le mie paure…i miei desideri…..i miei sogni ….mettendo sullo schermo tutto quello che ero e che sono, mi sentivo liberato ….era come se parlassi ad uno psicologo…….ad un prete…..a Dio…..Ricordo che a Perugia ho parlato con un uomo ….ero con una donna….. e gli ho confessato tutto quello che di marcio c’era in me……Lui  mi ascoltava con gli occhi chiusi e lei con gli occhi sgranati …… e sentivo che la mia anima si svuotava di tutto il male che vi avevo accumulato …. Il blog mi aiutava a capire cosa ero e cosa volevo…… poi un giorno…..è scomparso…..si, il blog …..è scomparso….mi piace pensarlo così, ma più normalmente ho perso l’indirizzo della pagina….


martedì 9 ottobre 2012

giorno

Ogni mattina
è una giornata intera
che riceviamo dalle mani di Dio.
Dio ci dà una giornata
da Lui stesso preparata per noi.
Non vi è nulla di troppo
e nulla di no “abbastanza”,
nulla di indifferente
e nulla di inutile.
E’ un capolavoro di giornata
che viene a chiederci
di essere vissuto.
Noi la guardiamo
come una pagina d’agenda
segnata d’una cifra e d’un mese.
La trattiamo alla leggera
come un foglio di carta.
Se potessimo frugare il mondo
e vedere questo giorno elaborarsi
e nascere dal fondo dei secoli,
comprenderemmo il valore
di un solo giorno umano.

M.Delbrèl


Leggendo queste parole scritte da una laica francese, ho capito l’importanza di un tempo che noi chiamiamo giorno e che ritroviamo tutte le mattine appena apriamo gli occhi….Questo che per noi è diventato una routine, è invece l’occasione di provare a scoprire cose nuove…..  Tutte le mattine, appena svegli, dovremmo prometterci di cercare in tutti i modi di trovare cose nuove da godere, da ammirare, da amare…..Ogni giorno cercare di stupirci….di ritrovare il gusto della vita……Pensiamo a quelli che oggi non hanno potuto godere neanche della luce….si sono addormentati ieri sera e per loro è terminato il tempo della vita…..Noi abbiamo questa fortuna…questo done….e fino a che dura, usiamolo al meglio…


domenica 7 ottobre 2012

cammino

Cammino quasi tutti i giorni approfittando di questo clima che ancora non si decide a scrivere la parola autunno…… un’ora e mezza e  9 km lungo la pedonale che porta nella campagna…..e mi accompagnano i passi degli altri  ed i colori dei fiori e delle piante che incontro lungo la via….. Mi sento bene in questo spazio pulito, con l’aria nitida….e penso alla natura che ci regala questi colori ancora accesi ………ed  il profumo del mosto….delle mele …… della legna secca……è tutto bello in questo periodo….lo amo….quasi più dell’estate….


lunedì 1 ottobre 2012

Gioco

Gioco
con le foglie crocchianti del platano
adagiate sulla verde collina
mentre vedo corpi
saltellanti di colori
scherzare con te.

Avverto  la voglia di sonno
che mi fa guardare
i due lettini con il desiderio
che mi prende sempre
quando sento l’aria autunnale
penetrare questi rami.

Sei lontana,
in uno spazio pieno
di  sensazioni che scacciano
la mia malinconia
e ti  allontanano dal mio corpo
stanco.

Vieni sogno,
vieni e fammi rivivere
autunni  di un tempo
distrutti da questa ansia
che mi divora.



bigi











domenica 30 settembre 2012

gita


Mi sono lasciato trasportare dalla corrente delle idee di un gruppo di amici che , come me, non sopportano di stare fermi…..come me hanno lo spirito dello zingaro che li tormenta ….come me vivono per girare e vedere cose nuove……Quando mi hanno detto : vieni?.....dove?.....Umbria….cascata delle marmore….lago di piedilugo….todi….Visto tutto tanti anni fa…..ero piccolo……appunto: oggi sei grande e sicuramente qualcosa è cambiato…..Parto con loro….pranzo al sacco….Tutto cambiato. E’ come se avessi conosciuto una ragazzina di 8 anni diventata ora una quarantenne….. Avevo detto che l’Italia riserba angoli belli…..beh…questi li ho trovati bellissimi…..ho fatto 518 foto….avrei voluto strappare allo spazio quello spirito
di bellezza e sorpresa che mi attanagliava……Pezzetti di spazio colorati, puliti, simpatici…..profumo di cose antiche….. Mi hanno lasciato senza parole…… Avrei voluto che il giorno non finisse mai…


 

venerdì 28 settembre 2012

italia

Certe volte scrivere in vacanza ,mentre si è ancora lontani da casa, dal posto di lavoro, ci fa sentire pieni di  quella energia che dovrebbe servirci per tirare avanti almeno fino a dicembre…..Non sono il solo che viaggia con il portatile…..incominciamo ad essere tanti. Tutti attenti a prendere alberghi dove è istallato  wireless, oppure pronti con la pennetta che qualche volta non serve per mancanza di campo…Incominciamo ad essere un popolo della Rete in cammino…..E’ comodo…si scaricano alla sera le immagini fatte con la digitale, si parla con gli amici lontani o rimasti a casa….Si chiude in queste pagine una parte dei sogni della giornata e le sensazioni restano più genuine…più perfette….
E’ bella l’Italia….ci sono angoli mai visti che ti fanno rimanere a bocca aperta. Sono stato in Umbria….lago trasimeno….isole….paesini incantati….tutto da godere.


giovedì 27 settembre 2012

sento

Sento
l’aria della notte
fermarsi in attesa
della tua bocca.

Vorrei sussurrare:
lasciala !
Sta fuggendo
lontano dal tuo profumo
che la vorrebbe legare
a  me.

Vai, lontano,
un luogo sconosciuto
ai miei pensieri che
corrono aggrappati
alla tua pelle resa
scura dal sole del lago.

Chiudo gli occhi e ti vedo
e ti sento, suoni di argento
reso vivo dalla tua felicità,
che corrono sull’acqua
azzurra come il cielo.


bigi










lunedì 24 settembre 2012

immagini

Sto guardando questa foto….un’immagine che mi fa pensare alla stanchezza che subentra ad un pianto profondo….non mi eccita affatto né mi fa pensare al sesso….eppure quando l’ho messa in fb, in una pagina di un gruppo, per la buonanotte, è stata tolta dalla responsabile, giustamente , perché qualcuno aveva reclamato……lei lo ha dovuto fare e si è scusata, ma a me è rimasto il pensiero che forse c’è gente che ancora non capisce il  vero senso dl pudore……hanno detto che la posa poteva far pensare a chissà cosa……ma se si guarda bene c’è l’abbandono in questa ragazza….lo sfinimento del dopo pianto che poi la porta al sonno….sarà un sonno senza sogni….i sogni li ha portati via la valanga del pianto…..Forse la mia fantasia galoppa in un’altra direzione…..forse è un sonno dato da altro….ma a me la foto piace…..non è piatta…

giovedì 13 settembre 2012

amicizia

..........mi piace....
Gli amici sono una razza in via di estinzione.....andrebbero protetti dal WWF.... nell'amicizia non esistono categorie....l'amicizia è solo una.... Cioè un altissimo sentimento d'amore....dove giocano Stima, Rispetto, Reciproco affetto e Goliardia, come nell'amore...ma a renderla più pura.....oltre alla mancanza del sesso....è il fatto che l'amico non si nasconde mai....non gioca per farti soffrire... perché l'amicizia è priva di tattiche, compromessi..... la si dona soltanto.... Io come tutti ho pochi amici....qualcuno mi ha deluso e magari a lui avevo dato tanto...altri ai quali forse non ho dato tanto...me li ritrovo ora come " i migliori"......accetto anche questo perché fa parte del gioco della vita!

Petra Scharbach

attese

Attese lunghe , preso dalla noia
di un cielo ghisa che non ricorda
più l’azzurro ed il rosa
mentre tu accarezzi il tuo corpo
cercando una forma che solo il tempo
potrà darti

bigi



venerdì 7 settembre 2012

sogni


Scrivevo ad una mia amica di fb che i nostri sogni vengono portati  dal vento che, passando per il mare , lascia cadere le parole tra le onde…….e le onde riversandosi sulla riva raccontano a chi ascolta in silenzio, le storie della vita dell’Umanità….. ed io seduto sulla risacca, mentre il mare accarezza il mio corpo, chiudo gli occhi ed ascolto…..ascolto…e gli spruzzi dell’acqua salata bagnano le mie labbra….sembrano lacrime gettate al vento da chi, stanco di piangere , chiede solo pace …..

 

Umanità

Alphonse Karr dice che “” la donna nel Paradiso Terrestre ha morso il frutto dell’albero della conoscenza  dieci minuti prima dell’uomo; da allora ha sempre conservato quei dieci minuti di vantaggio .””……e pensandoci bene non ha mica torto !!!.....Nei luoghi che frequento mi ritrovo sempre con tante donne in più rispetto agli uomini  e noto che se c’è qualche problema anche di natura tecnica, sono loro che trovano prima la soluzione, oppure ti indirizzano verso la soluzione migliore…… Per me non esiste una distinzione di sesso….esistono le donne e gli uomini perché così ci hanno  creati, ma tutti noi, indistintamente abbiamo i medesimi obblighi e le medesime prerogative….tenere in piedi questa Umanità….


sabato 1 settembre 2012

centro medico


Nella sala d’aspetto di un centro medico, a volte, c’è di tutto….io cerco di andarci raramente ma quando ci vado mi riservo quell’ora e mezza ad ascoltare e guardare le persone che fanno la fila….Mi piace…mi sento il guardone di turno….e ascolto le storie della vita dei presenti, mischiate alla politica, alla economia….qualche volta alla TV….allo sport….Io con il libro in mano faccio finta di leggere ma mi godo certi racconti di fatti successi 60….70 anni fa…. Le voci sono un livello superiore il normale e certe parole in dialetto sono difficili da capire….ma nel  complesso si riesce a seguire…..e vengo a sapere tutta la storia della vita del mio dottore…..la storia della vecchina morta 5 giorni fa che ai suoi tempi lavorava al Porto e le piacevano gli uomini…. “ ma mica si faceva pagare?? “ è quello che i conoscenti si affrettano a dire….. Oggi invece….e mi guardano come se fossi l’esperto del sesso, oggi costa molto avvicinarsi a loro…..vorrei dire qualcosa ma preferisco tacere e far finta di non aver sentito…

 

malato


E’ brutto ritrovarsi così…il giorno prima ------tutto pimpante…sempre di corsa…senza mai stancarsi…il giorno dopo uno straccio…. E non capisci il perché e vai dal dottore, ed il dottore ne capisce meno di te…ed  i dolori aumentano e capisce che ultimamente ha straviziato….in tutto…ma soprattutto nel cibo, mangiando cose nuove, strane… Per questi dolori c’è solo una cura….lasciare riposare il corpo e l’intestino in particolare….allora fette biscottate…..grana padano….carne ai ferri….poca…. pesce…patate lesse scondite….fra un mese starò meglio ed avrò buttato anche 5 kg …..non è che ci tenga, ma la vita è così….. Ora tutto riposo…

 

martedì 28 agosto 2012

leggere

Sto leggendo al solito…ogni momento è adatto …al mare quando sono solo o in compagnia di amici che preferiscono ascoltare la loro voce…… sull’autobus….. in treno…… in aereo….al bagno oppure mentre faccio colazione….. così riesco a terminare la valanga di libri che mi procuro volta per volta…… Sto pensando di creare una biblioteca nella mia associazione di volontariato…… un libro non si nega a nessuno …..così evito di intasare le stanze della mia casa….Parlo di libri con tutti e li invoglio a leggere…..C’è solo una cosa che non mi va tanto giù….. Premetto che tanto tempo fa il mio vecchio vescovo mi aveva esortato a leggere le vite dei santi…….Bene….ora sento persone che invitato a leggere tale libro scritto da quel sacerdote  o da quel laico impegnato….” Fa molto bene !!!!....Sai leggendo mi sono riappacificata con Dio….. “ ed il libro diventa la nuova novella….ed i pensieri dello scrittore : pensieri di Dio….Forse….. non lo so……io so per certo che il pensiero di Dio, l’unico, il vero è nelle sacre scritture…..La Bibbia in generale, i Vangeli in particolare…..leggendoli con la dovuta disposizione di animo…..ti dicono quello che Dio vuole da  te….. Ti danno pace, tranquillità…ti aprono gli occhi……Proviamo  a leggere la “ Parola di Dio” dopo aver fatto minuti di silenzio e dopo esserci liberati da tutte le preoccupazioni  …..Proviamo pensando che davanti a noi c’è Dio stesso….mettiamoci composti…..Pensiamo di essere davanti al Dio dell’Universo…il Re….il Costruttore…. Leggiamo lentamente ….senza fretta…..il tempo è Suo, lo ha creato Lui……Credo che questo sia un buon leggere…..Che io poi leggo di tutto e di più e mi accorgo della fretta che metto, mi fa pensare……forse dovrei……….Già…


domenica 26 agosto 2012

.....o cosììììììììì...

o così...

Amsterdam....anche così...

amsterdam...e così...

amsterdam è anche così..

pensieri

Non voglio abbandonare il sogno….mi sono affezionato a questi pensieri che mi accompagnano mentre cammino…. Mi piace raccontarmi  la mia vita…..ricordare cose passate e riviste con il senno del poi……C’è silenzio in giro…… questa pista oggi è poco frequentata….solo due ragazze  che ogni tanto si fermano tra gli  alberi e si baciano….sono delicate…. Le guardo di sfuggita….. ho paura di rubare loro qualche momento loro…. Ma la mia paura è anche che scompaia dalla mia mente quella sensazione  che i ricordi mi stanno generando…. Ho preso questa pista perché è verde, fresca, piena di alberi e di acqua…..ma anche perché qui è  scomparsa,  annegata in questo piccolo specchio d’acqua  una  donna…..correva dal suo amore e proprio in  questa curva ha sbandato ….urtato una quercia ed è caduta nel canale…. La macchina si è rovesciata e lei non ha potuto fare nulla….morte brutta o bella perché piena di tutte quelle sensazioni che si provano pensando all’amore?.....non lo saprò mai….Ma non voglio perdere il sogno……è troppo bello….non mi fa sentire la stanchezza dei kilometri…..c’è il vento che mi accompagna…..