sabato 24 dicembre 2011

natale

........sereno giorno a tutti noi........che questa Umanità riconosca l'opportunità di cambiare modo
di vivere, lasciando più spazio al cuore e meno alla mente.... Buon Natale...


venerdì 23 dicembre 2011

per noi...

....buon giorno bell'anima..
video

sogno

Immagina di evitare il traffico di questi giorni ed infilarti in una strada secondaria e ritrovarti in aperta campagna….immagina che sia tardi…notte…..buio……solo i fari della tata illuminano il bianco della terra, lasciando dietro una nuvola di polvere…..immagina di guardarti attorno e vedere solo terra coltivata….alberi e cespugli…..immagina di sognare una figura bianca di donna sul bordo della strada…..ha un cesto nelle mani e lo fa dondolare mentre guarda in alto verso le stelle che brillano piene di luce……E’ bello guardarle lontano dalla città….immagina di spegnere i fari e di camminare al buio…..immagina che io lo faccia e mi ritrovo a guardare un panno bianco steso sul reticolato davanti ad una casa….e poi faccio appena in tempo a frenare ed urtare il cancello di ferro……E’ sempre buio e silenzioso questo spazio…la tata s’è spenta ….rimane solo il sibilo del ventilatore…Sogno….

martedì 20 dicembre 2011

carità

Guardo la fila delle persone che aspettano il turno per entrare….i bambini, pochi, non giocano né urlano…..sono a testa bassa in chissà quali pensieri…….Sto facendo un calcolo dei panettoni e dei pandoro che abbiamo…..dovrebbero bastare….così la pasta, il riso, l’olio, lo zucchero , i biscotti, il tonno….manca  il latte….dovremo comprarlo….in compenso ci hanno portato caffè…… Faccio l’elenco delle cose….  La mia collega guarda i tesserini, annota le date…… sorride e dice parole dolci….. Io oggi non saprei cosa dire….. fuori è freddo…si gela…è arrivato l’inverno e tra loro ci sono famiglie senza riscaldamento….. abitano in case con le stufette a gas ed il gas vuole essere pagato….. e loro non hanno …..C’è tutta una filosofia in questo….. bisogna pagare le bollette o insegnare a questi un modo di vita un po’ più risparmioso?..... E’ facile venire con una bolletta e chiedere di pagarla…… sono cifre esorbitanti….. C’è da chiedersi il perché di tali consumi…. C’è da insegnare loro come gestire le proprie risorse …. E’ difficile fare la carità…

domenica 18 dicembre 2011

stanchezza..

Sto perdendo un dono che ho sempre avuto ed ho usato spessissimo…. la facoltà di avvicinarmi ad un malato ed entrare in sintonia con lui….questa possibilità mi ha dato sempre l’opportunità di aiutare chi aveva bisogno….di calmare persone nervose…. ed ora invece mi sono accorto che questo dono non c’è più…. Giovedì mi trovavo con un 50 enne affetto da sclerosi multipla…malattia che lo ha colpito 4 anni fa e lo sta distruggendo….. fra due anni sarà morto e lui lo sa. ….. sto con lui, lo aiuto se vuole fare qualcosa…..lo ascolto per le poche parole che riesce a dire e basta……. Ha smesso di sorridere….di sperare….credo che stia morendo dentro prima del lato fisico….. Prima bastava che lo guardassi…..che facessi qualche battuta, che lo stimolassi anche con discorsi sballati e lui si agitava…rispondeva …scoppiava a ridere….Ora non più…… ha perso la speranza ed è una cosa brutta,,,,la più brutta in un uomo…….quella cosa che ti fa morire prima del tempo…Ed ora non riesco più ad allacciare un contatto con quest’anima…né con altre che seguo…..Forse ho bisogno di staccare un po’…..


giovedì 15 dicembre 2011

laghi di cielo

Laghi di cielo



Corrono tra le nuvole

inseguendo questo sogno

che imprigiona la mia voglia

di vivere

e la rende schiava del corpo

tuo,

pieno e vivo di vita.



Laghi di cielo

di questa umanità

che si allontana dal vento

che la vorrebbe accanto

e cade nel buio di nuvole

nere di tempesta.



Apri gli occhi.

Spalanca le tue sensazioni,

non abbandonare la vita

regalata dal sogno

di questa donna.

Lasciati andare senza dire nulla.

Il silenzio ti accompagnerà

in questo lago d’azzurro

pieno di tutto quello

che è solo vita.



bigi


lunedì 5 dicembre 2011

nuovo

C’è questo tempo che sta correndo verso la fine…fra 20 giorni è Natale…..fra 26  muore quest’anno….e si porta via tante cose ….forse troppe….. e mi lascia con la voglia di cose vecchie e nuove….ma più vecchie che qualcosa di nuovo che poi dovrò abituarmi ad avere…Inizio ad essere pigro…pigro di novità….magari poi da un giorno all’altro diventerò voglioso di nuovo…..ed allora correrò in giro…occhi ed orecchie aperti, per captare tutto quello mai visto né udito…… Quanto è strano l’uomo ! Soprattutto io……vorrei una vita ferma…immobile e mi ritrovo a correre…

suoni

Penso ai tuoi sogni che non  conosco
le sensazioni che cerchi di descrivermi
con suoni che non sono parole
e che lasciano entrare nell’anima
dubbi ed incertezze.

Il buio della sera accompagna
le mie dita sulla tastiera
mentre fantasmi mi chiedono
se voglio ricordare amori lontani
e sesso senza paure o incertezze.

Il tuo viso chiama l’amore
mai conosciuto
pieno di suoni e non parole….


bigi